Sezione corrente: Cosa sapere › LO SAPEVI CHE...
Main ContentMain Content
MIRÒ. SOGNO E COLORE
Dal 04/10/2017 Al 14/01/2018
Oltre cento opere, per lo più dipinti a olio di grandi dimensioni, ripercorrono l’ultimo periodo artistico del grande pittore catalano...


• ULTIMISSIME!
  • La Venaria Reale chiusa dal 19/9 al 1/10
    A causa di eventi istituzionali governativi, la Reggia, i Giardini e le mostre resteranno chiuse dal 19 settembre al 1° ottobre 2017.


  • La Venaria Reale chiusa dal 19/9 al 1/10
    A causa di eventi istituzionali governativi, la Reggia, i Giardini e le mostre resteranno chiuse dal 19 settembre al 1° ottobre 2017.


  • Lo sapevi che...

     

    A Torino c'è il quartier generale della Brigata Alpina Taurinense, una delle Grandi Unità specializzate per il combattimento in montagna che la Forza Armata annovera fra le sue fila. 
    Impiegata all'estero a più riprese, è dislocata in Piemonte e si compone di tre reggimenti d'arma base, uno d'artiglieria, uno di cavalleria, un reggimento genio ed il reparto
     comando. Istituita nel 1923, assume la denominazione attuale nel 1934 per poi essere ricostituita nel 1952. E' la prima fra le unità da montagna ad essere alimentata con volontari.
    Interessante ripercorrere la sua storia presso il museo allestito all'interno della Caserma Montegrappa in Corso IV Novembre 3.
    Visite previa telefonata allo 011.56032269


     
    A pochi chilometri dal centro cittadino si trova Thales Alenia Space, punto di riferimento mondiale nel settore dei sistemi satellitari per telecomunicazioni, monitoraggio dell'ambiente e del clima della Terra, esplorazione e ricerca scientifica oltre che difesa e sicurezza: da oltre 40 anni, infatti, occupa una posizione centrale nel campo delle maggiori tecnologie satellitari ad alta prestazione sia nel settore civile sia nella difesa. Occupa ben 7.500 dipendenti in 11 siti industriali distribuiti in Francia, Italia, Spagna, Belgio, Germania, Inghilterra.
    La sede di Torino è visitabile con le visite d'impresa Made in Torino!

     




    Nell'anno della pace di Versailles, il 1919, nasce la prima vera stilografica italiana l'Aurora dal sogno di un ricco mercante tessile, fondatore della omonima casa torinese. 
    Ottenuto l'apprezzamento degli estimatori di tutto il mondo, il marchio rappresenta forme e materiali che, da sempre, sono esempi concreti del più raffinato made in Italy vendendo
     in tutto il mondo!
    Tanti i modelli, protagonisti di diversi momenti storici o creati per grandi personaggi, da scoprire nel museo con le visite d'impresa Made in Torino.







    E' stata una delle protagoniste della storia d'Italia con sede a Torino. Chi? L'Antica Fabbrica Passamanerie Massia Vittorio fornendo passamanerie militari per il Regio Esercito nelle Guerre  d'Indipendenza. Lunghissimo è il suo utilizzo essendo la passamaneria composta da molti tipi di bordure che servono per decorare o rifinire abiti od oggetti: dai Musei, ai Teatri, ai Castelli e Palazzi Nobiliari che sono tornati a risplendere, con tessuti e arredi all'altezza della loro storia. Passamaneria usata anche per la realizzazione dei particolari delle divise di gruppi storici, Corpi Militari e delle Guardie Reali di numerose Case Regnanti ma anche per restaurare gli sfarzosi interni delle carrozze da parata e auto d'epoca, che vengono realizzati su disegni rigorosamente originali.
    L'azienda che vanta un'esperienza centenaria con macchinari originali dell'epoca tramandati di padre in figlio e a “tecnologie” altrettanto longeve, può essere visitata le visite d'impresa Made in Torino!

     

     

    L'Arma dei Carabinieri è nata il 13 luglio 1814 a Torino, quando il sovrano del Regno Sardo-Piemontese Vittorio Emanuele I, con la promulgazione delle Regie Patenti, istituì il Corpo dei Carabinieri Reali:  un'istituzione con la duplice funzione della difesa dello Stato e della tutela della sicurezza pubblica, quale organismo di polizia con speciali doveri e prerogative. Quel Corpo di soldati d'élite, armati di carabina (da cui deriva il nome Carabinieri), era il primo Corpo dell'Armata Sarda (come allora si chiamava l'esercito piemontese) e aveva la peculiarità di essere capillarmente diffuso su tutto il territorio, a stretto contatto con la popolazione.
    Il Blu dell'uniforme rappresenta la nobiltà dell'Istituzione, il valore militare, la fedeltà, la giustizia, l'amor di patria, mentre il rosso l'audacia, il coraggio, il sacrificio, tuttora indossata per cerimonie di particolare solennità.

     

     

     
    ESPANDI

    AGGIUNGI AI PREFERITI
    |
    VOTA
    |
    Appunti di viaggio
    Per accedere agli strumenti devi essere loggato.
    Non sei ancora registrato?
    CONDIVIDI
    TweetFacebookGoogle +LinkedInYahooShareThis

    Ricerca

    Ricerca Avanzata

    Hai dimenticato la password? Clicca qui

    .EVENTI

    CANAVESE IN SPORT
    Tanti eventi da non perdere!
    TORINO SPIRITUALITA’
    Dal 21/09/2017 Al 25/09/2017
    57ª MOSTRA DELLA CERAMICA
    Dal 09/09/2017 Al 24/09/2017
    ARRIVANO I PAPARAZZI! FOTOGRAFI E DIVI, DALLA DOLCE VITA A OGGI
    Dal 13/09/2017 Al 07/01/2018
    OGR BIG BANG
    RICERCA EVENTI
    .GALLERY